L’idea è nata dal bisogno e dal desiderio di voler trasmettere un messaggio nuovo, il voler far convivere musica e cibo, senza creare attrito tra i due ambienti. Si tratta di un obiettivo complicato da raggiungere, perché si comunicano più situazioni, che appartengono anche a due "parti fisiche" diverse.